comunità alloggio
"la nostra casa"

COMUNITà alloggio “LA NOSTRA CASA”

La Fondazione “Opera Don Calabria – Don Luigi Pedrollo” ha promosso la realizzazione di una struttura che porta il nome di “La Nostra Casa” e si classifica come Comunità alloggio per persone con disabilità (allegato A della DGR 84/2007). La Comunità alloggio intende offrire alle persone adulte con disabilità, nel rispetto della loro identità, della loro storia personale e dei loro desideri, una casa in cui il Progetto di vita di ciascuno si realizzi in un contesto abitativo accogliente e famigliare.

La struttura ha caratteristiche innovative ed è dotata, oltre che dei parametri tecnici richiesti (L.R. 22/02) anche di una serie di peculiarità tecnico funzionali che facilitano la vita delle persone ospitate. Le soluzioni strutturali sono dirette a tutelare il mantenimento di relazioni significative e ad attuare la massima valorizzazione delle autonomie dei singoli rispetto alla gestione della propria persona e dell’ambiente domestico.

Viene offerta ad ogni persona residente, in coerenza con il proprio progetto personalizzato, la possibilità di scegliere tra la partecipazione alle attività comunitarie (e all’utilizzo dei servizi comuni) e la gestione autonoma del proprio contesto abitativo, per consentire da un lato la massima espressione del diritto di auto-determinazione del singolo e dall’altro di superare un approccio standardizzato al tema delle soluzioni abitative proposte alle persone disabili.

La Fondazione “Opera Don Calabria – Don Luigi Pedrollo”, fondata nel 2004 dalla Congregazione “Poveri Servi della Divina Provvidenza” – Istituto Don Calabria, intende divenire un punto di riferimento per le persone adulte con disabilità e le loro famiglie nel progettare e realizzare il percorso di vita nell’età adulta, con particolare attenzione all’aspetto della residenzialità.

La progettazione e la realizzazione della Comunità alloggio ha acquistato particolare significato in quanto non ha rappresentato semplicemente la costruzione e pianificazione di un normale contesto abitativo ma è espressione di soluzioni strutturali e organizzative che costituiscano un modello replicabile da diffondere nella comunità territoriale.

servizi

La Comunità alloggio intende offrire alle persone adulte con disabilità, nel rispetto della loro identità, della loro storia personale e dei loro desideri, una casa in cui il Progetto di vita di ciascuno si realizzi in un contesto abitativo accogliente e famigliare.

Per favorire queste prospettive, la Fondazione si è data anche il compito di preparare la persona disabile e i suoi familiari all’uscita di casa attraverso attività di “distanziamento” e di convivenze comunitarie, brevi e ripetute, che favoriscano la massima autonomia nelle attività della vita di tutti i giorni e il superamento delle rigidità nella routine quotidiana.

La Comunità La Nostra Casa è una Struttura Residenziale a carattere Socio-Sanitario disciplinata dalla DGR Veneto 84/2007 ed ha i seguenti obiettivi:
1. fornire ospitalità definitiva o temporanea in situazione di grave disabilità fisica, intellettiva e sensoriale, privi del sostegno famigliare o per i quali la permanenza nel nucleo famigliare è stata valutata temporaneamente impossibile, garantendo una buona qualità di vita comunitaria attiva;
2. definire percorsi educativi individualizzati, finalizzati ad una presa di coscienza, da parte del disabile, delle proprie potenzialità e dei propri limiti per sviluppare e consolidare la propria identità;
3. attivare le Risorse presenti nella Comunità locale per favorire l’integrazione sociale delle persone disabili inserite.

di carattere assistenziale: cura dell’igiene personale, controllo assunzione terapie farmacologiche, controllo e tutela dell’integrità fisica, bagno assistito, pranzo assistito, accompagnamento per prestazioni mediche generiche, accompagnamento per prestazioni mediche specialistiche (solo se prescritte dal Medico di Medicina Generale), accompagnamento per prestazioni riabilitative (solo se prescritte dal Medico di Medicina Generale).

educative e psicosociali: mantenimento di relazioni significative con i familiari, sviluppo e mantenimento autonomia nell’igiene personale, sviluppo e mantenimento autonomia nell’alimentazione, sviluppo e mantenimento autonomia nell’uso mezzi trasporto, sviluppo e mantenimento capacità orientative spazio-tempo, sviluppo e mantenimento capacità utilizzo servizi e strumenti, sviluppo e mantenimento capacità utilizzo denaro, sviluppo e mantenimento capacità espressive e relazionali, sviluppo e mantenimento autonomie domestiche, gestione problematiche relazionali, attività di animazione

alberghiere: ristorazione, pulizia ambienti, riordino ambienti, lavanderia guardaroba

prestazioni varie: gestione dei contatti con le famiglie, con i tutori e con gli amministratori di sostegno, gestione di attività ricreative e di tempo libero, gestione dei contatti con i servizi pubblici committenti, gestione dei contatti con altri servizi (per coloro che frequentano attività diurne), trasporto utenti in caso di uscite Il responsabile e l’équipe stabiliscono accordi con servizi sanitari pubblici e convenzionati e si adoperano perché le persone ospiti, in funzione dei loro bisogni, possano accedere alle prestazioni sanitarie/riabilitative: fisiokinesiterapia, psicomotricità, logopedia, sostegno psicologico, supervisione dietetica.

CONTATTI

SEDE OPERATIVA E SEGRETERIA
Via San Marco 121 – 37138 Verona
Tel. 045-8184127
segreteria@fondazionedoncalabria.org

COORDINAMENTO ATTIVITà
Via San Marco 121 – 37138 Verona
Tel. 045-8184713
coordinamento@fondazionedoncalabria.org

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

gruppi appartamento

gruppi appartamento

progetto
"dopo di noi"

progetto
"dopo di noi"

casa "piccola betania"

casa "piccola betania"